Casa editrice non a pagamento.

Ildegarda di Bingen

Cover_Ildegarda
Ildegarda di Bingen
Sibilla e dottore della Chiesa

di Margherita Massari

 

Tra i vari epiteti riservati a Ildegarda di Bingen, “Sibilla renana” è tra i più evocativi. Consacrata a otto anni alla clausura, il suo fu uno straordinario destino di mistica, visionaria, profetessa, badessa, fondatrice di conventi, musicista, teologa, guaritrice, guida spirituale ed esorcista. In un’epoca in cui alle donne era preclusa la partecipazione alla vita culturale, i lavori di Ildegarda hanno superato quelli di molti suoi contemporanei uomini per ampiezza, ricchezza dei temi e forza evocativa. La sua guida e i suoi consigli ‘ispirati’ furono ricercati da pellegrini, fedeli, papi, prelati e imperatori, ai quali sapeva rivolgersi con compassione, ma anche, se necessario, con rigore e severità. Non priva di incoerenze, egocentrica ed elitaria, nel 2012 Ildegarda è stata proclamata Dottore della Chiesa, quarta donna insignita di questo titolo nella storia del Cristianesimo. A prescindere dall’orientamento religioso del lettore, il valore e la peculiarità della sua esistenza e dei suoi scritti fanno di questa mistica una figura di grandissimo interesse.

 

Margherita Massari (1977), ha una laurea in Traduzione e interpretariato e una laurea in Lingue e letterature moderne. È traduttrice e insegnante. Oltre all’amore per le lingue straniere, sin da bambina ha coltivato l’amore per la scrittura. Il suo primo romanzo, La Neve Blu, è stato pubblicato da Erga nel 2012. Vive e lavora a Genova.

    • isbn 978-88-99498-17-7
    • formato cartaceo
    • pagine 172
    • prezzo euro 12
    • acquista su Ibs
    • acquista su Amazon